Concorso a Cattedre - Cosa studiare? Conferma 2 domande inglese e meno discipline

Cosa studiare? Conferma 2 domande inglese e meno discipline

Cosa studiare per il concorso a cattedreCosa studiare per il concorso a cattedre?
Cerchiamo di spiegartelo.
 
1. Avvertenze generali: è la parte più importante, quella metodologica, didattica, normativa, organizzativa, ecc. contemplata in 11 dei 14 punti del programma del bando.
 
2. Contenuti disciplinari: requisiti richiesti solo nei primi 2 punti del programma del bando, perché i candidati dovrebbero aver già dimostrato le loro capacità nei percorsi di laurea e di abilitazione.
 
3. Lingua straniera (Inglese per Infanzia/Primaria): potrebbero, malgrado il parere del CSPI, essere mantenute 2 domande in lingua (Inglese per Infanzia e Primaria), pertanto il loro punteggio avrà un peso decisivo per superare le prove.
 
CFIScuola in tal senso propone 3 corsi:
1. Corso on-line prova Scritta e Orale - INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA e SOSTEGNO (+ Corso BES): sulle avvertenze generali per tutti gli ordini e gradi di scuola. I candidati di Infanzia, Primaria e Sostegno non avranno bisogno di altro corso specifico.
 
2. Corso on-line prova Scritta SECONDARIA (Classi di Concorso): per chi, della Secondaria, vuole ripassare la propria classe di concorso in modo veloce ed efficace, senza perdere troppo tempo su questa parte, con test e visionando tracce già svolte.
 
3. Corso on-line prova Scritta LINGUA INGLESE: per Infanzia, Primaria, Secondaria (se si porta inglese) e Sostegno al fine di prepararsi alle 2 domande previste. Il gruppo/classe risponde a 100 domande totali proposte e legge risposte dei colleghi e correzioni del formatore.