Concorso a Cattedre 2016 - CFI Scuola


 CONCORSO A CATTEDRE 2016 INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA - SOSTEGNO

ENTE ORGANIZZATORE: MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca)

MODALITA’: Concorso pubblico per titoli ed esami (prova scritta e prova orale)

DESTINATARI: Insegnanti abilitati, diplomati scuola superiore magistrale entro 2001/02 e insegnanti abilitati al sostegno (per posti di sostegno).

NUMERO POSTI: il numero dei posti messi a bando per l’assunzione a tempo indeterminato nella Scuola sono 63.712, di cui 6.101 per i sostegno, 17.299 per la scuola primaria e 6.933 della scuola dell'infanzia. Si prevedono almeno 200.000 candidati*.

*Suddivisione posti comuni: Infanzia 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno), Primaria 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno), Secondaria di I grado 16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno) e Secondaria di II grado 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno), oltre a 506 posti per Italiano per stranieri (A023) suddivisi su tutti i gradi di istruzione.

TEMPISTICHE: è possibile fare la domanda a partire dalle ore 8.00 di lunedì 29 febbraio e fino alle ore 14.00 del 30 marzo 2016.

QUOTA D’ISCRIZIONE: è previsto un costo di 10€

MODALITA’ DELLE PROVE: Sono previste 2 prove di accesso, 1 prova scritta, ed eventuale prova pratica, e 1 prova orale.

PROVA SCRITTA: 150 minuti “computer based”, sulle competenze professionali e sui contenuti delle classi di concorso. Saranno 8 domande: di cui 2 in lingua straniera.

Per alcune classi di concorso (ad iniziare da quelle tecnico pratiche), si prevede anche una prova pratica.

PROVA ORALE: 45 minuti così suddivisi: 35 di lezione simulata, 10 di colloquio immediatamente successivo nel corso del quale saranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche analizzate nella lezione simulata.

 

Concorsoacattedre - Corso on-lineCORSI ON-LINE DI PREPARAZIONE ALLE PROVE >

 

PROGRAMMA: PROVA SCRITTA E ORALE

SI’: Avvertenze generali

SI’: Lingua straniera, Inglese per Primaria

SI’: Contenuti classi di concorso

VALUTAZIONE TITOLI: solo se si superano le prove scritte e la prova orale.

Titoli: max 20 punti tra lauree, dottorato, abilitazione, pubblicazioni, CLIL, certificazioni linguistiche e bonus per 36 mesi di servizio.

GRADUATORIE: Chi sarà ritenuto idoneo, in base al posizionamento in graduatoria, sarà assunto nel prossimo triennio.

 

Informazioni concorso a cattedreEcco tutte le FAQ - Concorso a Cattedre 2016

 


ULTIME NOTIZIE

Risultati scritto e Data orale

Sono iniziate le operazioni per ricevere dal CINECA gli esiti delle prove scritte dei candidati che sono stati ammessi alla prova orale.
 
Si precisa al riguardo che:

- in una prima fase, che durerà presumibilmente fino al prossimo 4 luglio, non è previsto l'invio automatico della convocazione alla prova orale per i candidati che hanno superato la prova scritta, ma non erano presenti negli archivi forniti al CINECA a valle della chiusura delle istanze di partecipazione al concorso;

- qualora sia necessario effettuare la convocazione prima della suddetta data, l'USR dovrà procedere alla convocazione in autonomia, predisponendo un testo analogo a quello dell'applicazione, fornito in allegato;

- la convocazione perverrà nell'ordine al primo dei seguenti indirizzi e-mail: o l'indirizzo di posta certificata, se presente su POLIS al momento della convocazione, o l'indirizzo di posta del dominio istruzione.it, qualora l'aspirante ne sia in possesso, indipendentemente dal fatto che questo sia o meno quello risultante sull'istanza di partecipazione al concorso (questo caso può verificarsi se il candidato ha creato la casella nel dominio istruzione.it successivamente alla produzione del pdf dell'istanza), o l'indirizzo di posta privato, qualora nessuno dei due precedenti sia presente;

- dal 4 luglio sarà possibile all'USR acquisire la domanda dei suddetti candidati affinché la convocazione possa avvenire in modo automatico;

- l'acquisizione della domanda tramite la funzione SIDI presuppone che il candidato sia registrato a POLIS; qualora non lo fosse, l'acquisizione non sarà consentita. Pertanto è importante invitare quanto prima i candidati che rientrano nella tipologia in esame a registrarsi al sistema POLIS nel caso in cui non siano già registrati.

Scarica la nota del Miur

PREPARA LA LEZIONE SIMULATA!