Concorso a Cattedre 2016 - CFI Scuola

CONCORSO A CATTEDRE 2016 INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA - SOSTEGNO

ENTE ORGANIZZATORE: MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca)

MODALITA’: Concorso pubblico per titoli ed esami (prova scritta e prova orale)

DESTINATARI: Insegnanti abilitati, diplomati scuola superiore magistrale entro 2001/02 e insegnanti abilitati al sostegno (per posti di sostegno).

NUMERO POSTI: il numero dei posti messi a bando per l’assunzione a tempo indeterminato nella Scuola sono 63.712, di cui 6.101 per i sostegno, 17.299 per la scuola primaria e 6.933 della scuola dell'infanzia. Si prevedono almeno 200.000 candidati*.

*Suddivisione posti comuni: Infanzia 7.237 (6.933 comuni e 304 di sostegno), Primaria 21.098 (17.299 comuni e 3.799 di sostegno), Secondaria di I grado 16.616 (15.641 comuni e 975 di sostegno) e Secondaria di II grado 18.255 (17.232 comuni e 1.023 di sostegno), oltre a 506 posti per Italiano per stranieri (A023) suddivisi su tutti i gradi di istruzione.

TEMPISTICHE: è possibile fare la domanda a partire dalle ore 8.00 di lunedì 29 febbraio e fino alle ore 14.00 del 30 marzo 2016.

QUOTA D’ISCRIZIONE: è previsto un costo di 10€

MODALITA’ DELLE PROVE: Sono previste 2 prove di accesso, 1 prova scritta, ed eventuale prova pratica, e 1 prova orale.

PROVA SCRITTA: 150 minuti “computer based”, sulle competenze professionali e sui contenuti delle classi di concorso. Saranno 8 domande: di cui 2 in lingua straniera.

Per alcune classi di concorso (ad iniziare da quelle tecnico pratiche), si prevede anche una prova pratica.

PROVA ORALE: 45 minuti così suddivisi: 35 di lezione simulata, 10 di colloquio immediatamente successivo nel corso del quale saranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche analizzate nella lezione simulata.

 

Concorsoacattedre - Corso on-lineCORSI ON-LINE DI PREPARAZIONE ALLE PROVE >

 

PROGRAMMA: PROVA SCRITTA E ORALE

SI’: Avvertenze generali

SI’: Lingua straniera, Inglese per Primaria

SI’: Contenuti classi di concorso

VALUTAZIONE TITOLI: solo se si superano le prove scritte e la prova orale.

Titoli: max 20 punti tra lauree, dottorato, abilitazione, pubblicazioni, CLIL, certificazioni linguistiche e bonus per 36 mesi di servizio.

GRADUATORIE: Chi sarà ritenuto idoneo, in base al posizionamento in graduatoria, sarà assunto nel prossimo triennio.

 

Informazioni concorso a cattedreEcco tutte le FAQ - Concorso a Cattedre 2016

 


ULTIME NOTIZIE

PROVA SCRITTA - Elenco delle domande uscite finora! Proseguiamo...

Proponiamo un elenco aggiornato, non esaustivo, di domande uscite finora nella prova scritta. Non essendo state pubblicate dal MIUR non sono sempre precisissime ma sicuramente molto utili per avere un orientamento generale e indicazioni importanti per ciascuna classe di concorso.

Tendenzialmente finora è stato richiesto di strutturare Unità didattiche o UDA partendo da un argomento, indicare quale metodologia didattica adottare e strutturare un percorso formativo.

In alcuni casi sono state poste domande dirette su decreti o leggi o teorie psico-pedagogiche, in ogni caso le esposizioni dovrebbero sempre essere orientate alle teorie odierne più accreditate come il costruttivismo, la costruzione del sapere con mappe cognitive, la didattica metacognitiva e tenere in considerazioni la normativa attuale.

 

A28

  • Teorema di Pitagora con dimostrazione e applicazioni interdisciplinari;
  • Un quesito da risolvere con una disequazione;
  • Tensione superficiale dei solidi e dei liquidi, esempi concreti, approccio multidisciplinare;
  • Il calore come forma di energia, perché non tutto si trasforma in lavoro;
  • La cellula, riproduzione organismi procarioti, ciclo vitale organismi superiori;
  • Un’attività di matematica in una classe prima, utile per favorire l’integrazione in una classe con stranieri.

A11

  • Uda morfo-sintattica a partire da un brano di Cesare con BES;
  • Uda interdisciplinare sull’età dell’oro da un brano di Catullo;
  • Verifica su un carme di Orazio;
  • Percorso triennale sulla storiografia, partendo dal proemio di Tacito;
  • Il pensieri politico di Cicerone da un passo del De Republica;
  • Progetto di programmazione sulla base delle competenze di cittadinanza.

 

Preparazione Concorso a Cattedre? Scegli il tuo corso on-line!

 

A24-A25 Spagnolo

  • Uso dei passati con approccio contrastivo con l’italiano;
  • Strutture grammaticali per dare indicazioni;
  • Interculturalità;
  • Autovalutazione degli studenti;
  • Argomenti per stimolare l’interesse per la letteratura;
  • Didattica per dislessici;
  • Interventi per studente problematico;
  • Uda su movimento letterario, o artistico.

A45

  • soggetto economico;
  • immobilizzazioni immateriali;
  • bilancio consolidato;
  • domande su IRES e IRAP;
  • rendiconto finanziario;
  • uda sulle competenze di cittadinanza primo biennio.

SOSTEGNO PRIMARIA

  • PEI, aspetti organizzativi, procedurali di contenuti e metodologici;
  • collegamenti tra ICF e PEI;
  • collegamenti tra gruppi classe e didattica speciale;
  • attività di accoglienza e di acquisizione “letto scrittura” nell’apprendimento dell’italiano l2;
  • importanza del PDF in relazione al PEI;
  • concetto di normalità speciale nelle attività di classe.

A20

  • metodologie didattiche e tipo di trattazione seguito per lo sviluppo dell’argomento II principio della termodinamica in una classe di ordine a scelta del candidato;
  • trattazione disciplinare della rifrazione nelle onde meccaniche;
  • trattazione disciplinare della diffrazione in ottica;
  • le tre leggi di Keplero indicando possibili connessioni interdisciplinari;
  • strutturare una verifica sulle leggi di Maxwell indicando i criteri di valutazione;
  • metodologie didattiche e strategie per affrontare il corso di Fisica in una classe I in presenza di alunni di madrelingua non italiana.

A29-30

  • analisi formale di una pagina di Schumann per pianoforte per classe terza media
  • competenze che si acquisiscono con la pratica del canto corale;
  • una lezione sulla diffusione all’estero della lingua italiana attraverso il melodramma;
  • quale attività musicale comporta un esercizio di cittadinanza;
  • lezione su come spiegare i parametri del suono a una classe (generica) di scuola superiore;
  • diffusione della chitarra partendo da jazz, pop, rock o classica o etnica.

A50

  • Ripercorrere le tappe della storia della genetica tra ’800 e ’900, dalla riscoperta di Mendel da parte di Bateson fino agli esperimenti di Morgan;
  • Una uscita didattica a scelta tra un museo di storia della scienza o un parco naturalistico da inserire nel percorso curriculare di una classe seconda di un istituto a scelta;
  • Uscita didattica della domanda precedente, in cui però bisognava esplicitare le competenze chiave dell’asse scientifico-tecnologico che avrebbero dovuto sviluppare gli alunni
  • Trasposoni e come questi possono essere usati per spostare cromosomi all’interno della stessa cellula o da una cellula all’altra. Ipotizzare un percorso didattico.
  • Il tema delle risorse energetiche rinnovabili (solare, eolico, biomasse, idrogeno, nucleare) e non rinnovabili (carbone, petrolio, gas) da proporre ai ragazzi di una seconda classe;

 

Preparazione Concorso a Cattedre? Scegli il tuo corso on-line!

 

AD01

  • Giotto e il compianto sul Cristo morto;
  • il concorso del 1401 per la seconda porta del battistero di Firenze;
  • Manet e Cézanne: il loro rapporto con l’Impressionismo;
  • la collezione di arte contemporanea Terra Motus presso la Reggia di Caserta;
  • la teoria di Itten;
  • oggi nella scuola vi è la presenza di molti studenti con bisogno educativi speciali (BES). Quali strategie adottare per una didattica finalizzata al successo formativo dell’alunno?

A47

  • numeri irrazionali con particolari riferimenti al contesto e alla programmazione;
  • spiegare il concetto di limite di una funzione;
  • verifiche e griglie di valutazione del Teorema di Pitagora;
  • legge di Bayes;
  • indica alcuni esempi di giochi a sfondo matematico per l’integrazione.

AD4 e AD8

  • La vita fugge e non s’arresta un’hora” utilizza questo sonetto per strutturare una UD di 2 ore per una classe del secondo biennio superiore. Considera che in classe ci sono anche alunni BES;
  • utilizza una poesia di Montale per strutturare UDA per una classe V della scuola secondaria di II grado sul tema della memoria. Inserisci anche dei riferimenti a Leopardi, Pascoli, Gozzano e Ungaretti, più una griglia di valutazione;
  • geografia: struttura una lezione di due ore sulla densità demografica;
  • struttura un curricolo di lettura (per la scuola secondaria di primo grado) sul tema del diverso, profugo, l’estraneo utilizzando 3-4 testi differenti.;
  • unità didattica di due ore sulla costituzione italiana (secondaria di primo grado);
  • spiegare le motivazioni dell’insegnamento della letteratura oggi, utilizzando un testo di Sciascià e tenendo conto delle Indicazioni nazionali 2012.

A46

  • progettazione attivita' didattica con inserimento strumenti;
  • metodologie etc su legge quadro servizi sociali
  • usucapione
  • nullità' del contratto
  • srl con presenza ragazzo dislessico
  • didattica con studenti che si trovano in condizioni di svantaggio socio culturale
  • competenze trasversali (life skills, competenze chiave di cittadinanza)

SOSTEGNO INFANZIA

  • partendo dalla df delineare come negli obiettivi del PEI può essere inserita la scansione del tempo e come può essere funzionale per l'alunno con disabilità. Metodologie attività e strategie da attuare
  • in che modo le routines rassicurano tutti i bambini anche il bambino con disabilità
  • l'importanza dell'osservazione nel PEI e specificare cosa fa l'insegnante, raccordo tra insegnanti, quando è meglio osservare il bambino nella giornata scolastica, in quale momento
  • bambino con disagio socio linguistico quali attività e metodologie proporre per integrarlo nel gruppo classe
  • l’inserimento scolastico di un bambino con disabilità ruolo delle insegnanti e del gruppo come risorsa
  • spiegare l'importanza dell'accoglienza e costruire un percorso didattica sempre in relazione alla disabilità

 

Preparazione Concorso a Cattedre? Scegli il tuo corso on-line!

 

A24-A25 Inglese

  • Quote di crystal su Shakespeare e la linguistic legacy. Indicare come la useresti e come presenteresti Shak.
  • Quote di Woolf sulla letteratura e come il lettore debba essere fellow worker dell'autore. Come la useresti a lezione, in quale classe.
  • Quote di Widdowson sulla lingua come fonte di regole ma anche creatività. Come useresti questa idea a lezione e indicare attività e ipotesi di valutazione (se ben ricordo).
  • Clil: il ruolo del docente di inglese.
  • Come sviluppare la speaking skill in parlanti di livello A2
  • ELF e World englishes: come useresti questi concetti, con che classi...

A24-A25 Francese

  • generi teatrali del XVII secolo in un liceo: dopo un corso di teatro tenuto a scuola proporre un questionario a risposta aperta per la valutazione citando autori e opere più rappresentative.
  • l'incipit di La Peste di Camus per una terza media: partire dal testo per portare gli alunni a fare la descrizione di un luogo
  • vocali nasali in prima media, proporre attività
  • le metafore di un poema di Verlaine trovarle e proporre attività.
  • il cecr e l'apprendimento per tache: dare la definizione di tache e proporre attività.
  • la quinta repubblica in una scuola media.
  • percorso pedagogico sulla Francia d'oltremare in una scuola media.
  • un video su le varietà linguistiche, come usarlo per un percorso didattico in una scuola superiore

STORIA

  • Organizzare una o più lezioni sul medioevo e la prima età moderna usando la categoria del Warfare. Si consigli anche una lettura di approfondimento storiografico per eventuali studenti interessati all’argomento
  • La civiltà islamica ha avuto un’espansione plurisecolare in diverse aree del mondo, fornendo numerosi apporti culturali. Si strutturi una o più lezioni, in chiave multidisciplinari, con strumenti multimediali, sullo sviluppo dell’Islam dal VII al XXI secolo. Si citino le fonti storiografiche utilizzate
  • La “nation building” è una categoria storiografica usata per lo studio dei processi di formazione delle nazioni. In base ad essa, si scelga uno studio di caso su cui strutturare una o più lezioni, a carattere interdisciplinare, con strumenti multimediali, ricostruendo il dibattito storiografico
  • Il paradigma sedentario delle migrazioni è stato messo in crisi da un nuovo sguardo sul fenomeno migratorio, a partire da questo si organizzino una o più lezioni sul fenomeno delle migrazioni dal XII al XXI secolo, proponendo anche una lezione di cittadinanza e costituzione
  • Barack Obama è stato il primo presidente afroamericano statunitense. Si affronti in chiave interdisciplinare e multimediale la questione afroamericana mettendo a tema la questione del razzismo. Si proponga anche un’ unità di cittadinanza e costituzione
  • Si propongano criteri e strumenti idonei per affrontare l’orientamento in uscita in una classe di quinta liceo.

 

Preparazione Concorso a Cattedre? Scegli il tuo corso on-line!

 

FILOSOFIA

  • alla luce della definizione di filosofia antica come arte di vivere data da P. Hadot, piu che come filosofia teoretica, si articoli un percorso di lettura per illustrarla.
  • un UD sul Cogito cartesiano e la sua ricezione da parte della filosofia contemporanea.
  • Adorno nel 1962 dice che la prova ontologica di S.Anselmo pone ancora una questione fondamentale alla filosofia, a partire da questa affermazione si progetti una o più lezioni.
  • un'UDA sulla filosofia di Kierkegaard pluridisciplinare con strumenti didattici
  • la sezione sui rapporti etico sociali della Costituzione contiene due articoli fondamentali sull'istruzione. Etico_sociali rimanda a categorie filosofiche, si articoli un percorso didattico
  • nel Tractaus Wittgenstein afferma che la scienza fornisce conoscenze fondamentali ma tace sulle domande fondamentali riguardo all'uomo, si articoli un'UD a partire da questa frase.

SCIENZE UMANE

  • analisi multivariata
  • spiegare la competenza
  • la cittadinanza attiva
  • BES e DSA
  • BES e DSA
  • BES e DSA

A60

UDA, metodologie didattiche e obiettivi lezione su

  • energia solare per produrre energia elettrica
  • biomasse
  • macchine a controllo numerico e orientamento
  • grandezze principali dell'energia elettrica
  • ed inoltre: percorso personalizzato sulla classe con tentativo di evitare la dispersione.

 

 Preparazione Concorso a Cattedre? Scegli il tuo corso on-line!